MIN Agenzia immobiliare Cittanova, Istria

+385 91 727 6122 | info@min-aquila.hr

Istria

Anche se l’Istria come una delle mete turistiche più ambite in questa parte dell’Europaregistra il più alto numero di visitatori nei mesi estivi, periodo perfetto per godersi il Mar Adriatico, tutti sanno che la più grande penisola croata, oltre alle acque limpide e spiagge bellissime, ha molto altro da offrire.

Le città sulla costa occidentale, come Umago, Cittanova, Parenzo, Orsera, Rovigno e Pola con il loro centri storici, mura, strade, chiese, case, offrono tantissimo materiale di ricerca per gli amanti della storia e della cultura. Il foro di Pola, la magnifica Arena o la Basilica Eufrasiana a Parenzo sono solo un piccolo esempio della ricchezza che queste città presentano. Non rimarranno inosservatinemmenoi bei paesaggi costieri con vigneti e uliveti, complessi urbani con belle ville, con case tipiche istriane, e molti alberghi, campeggi e altre strutture ricettive.

Ogni anno l’Istria propone un sempre più elevato numero di eventi culturali, sociali e sportivie quelli come il Pula Film Festival o il torneo ATP di Umago sono ben noti a livello internazionale. Il gioiello istriano sono le isole Brionidove si trova un parco nazionale unico che vale la pena visitare.

La costa orientale dell'Istria, oltre a noti centri industriali e turistici come Albona, Porto Albona, Ičići, Abbazia, è nota per le sue piccole spiagge nascoste e vedette in mezzo al paesaggio unico dal quale si presenta una bellissima vista sul Mare Adriatico da una prospettiva completamente diversa.

Anche se il mare istriano e la costa sono la ragione principale per venire in Istria, la ricchezza naturale del suo entroterra è un motivo molto comune per cui i visitatori vi tornano. I paesaggi magici come da libri illustrati e piccoli borghi con tradizionali case in pietra rimangono facilmente impressi nella memoria e nel cuore. Chiunque abbia visto infiniti vigneti che si estendono su tre diversi tipi di terreno desidera assaggiare il vino locale in una delle famose konobeistriane assieme alpopolare prosciutto.

Una fermata obbligatoria nell'interno dell'Istria è Grisignana grazie alla sua fotogenia ma anche per i molti concerti jazz. A Portole e Levadeanche gli amanti della natura e della buona cucina, soprattutto di tartufi, trovano il proprio posto mentre Montona è ben definita come un famosoluogo di ritrovo per gli appassionati di cinema durante il festival del cinema.

Grazie alla sua eccellente posizione geografica, la Ipsilon istriana e l'aeroporto di Pola, il collegamentoè ottimo, e quindi venire in Istria e fare un giro non è un problema. Coloro che visitano l’Istria una volta, ritornando sempre. Ed hanno un ottimo motivo...